Come richiedere il Passaporto da casa?

Come richiedere il Passaporto da casa?
Come richiedere il Passaporto da casa?

Come richiedere il Passaporto da casa? Secondo quanto riportato dal sito della Poliziadistato, dal 27 Ottobre 2014, grazie a Poste Italiane, è possibile usufruire del servizio “Passaporto a Domicilio” che permette di richiedere la spedizione del passaporto.

Il Passaporto ha una validità di 10 anni ed una volta scaduto deve essere chiesta una nuova emissione (non può essere rinnovato). Viene rilasciato da tutte le Questure in Italia e all’estero dalle rappresentanze diplomatiche e/o consolari.

Il Passaporto Elettronico: si tratta di un libretto che conta 48 pagine a modello unificato ed è dotato di un microchip in copertina dove sono contenute le informazioni anagrafiche, la foto e le impronte digitali. Sulla seconda pagina è presente la firma digitalizzata (non dsponibile per analfabeti, minori di 12 anni e coloro i quali hnno una impossibilità fisica accertata che impedisce l’apposizione della firma).

Il Passaporto può essere richiesto direttamente online sul sito passaportonline.poliziadistato.it dove prima di tutto occorrerà effettuare la registrazione (inserendo i dati anagrafici: cognome, nome, codice fiscale, sesso, data e luogo di nascita, luogo di residenza e luogo di domicilio, altre informazioni – email, telefono, professione, titolo di studio, carta d’identità – e procedere con i due step successivi), una volta effettuata la registrazione potremo entrare per richiedere il nostro passaporto inserendo il codice fiscale e la password che viene generata.

Una volta effettuata la richiesta del passaporto online è possibile prenotare data/ora e luogo del ritiro (evitando così le attese negli uffici do polizia).

Fra i documenti che è necessario presentare ci sono:

  • Il modulo di richiesta passaporto
  • Un documento di riconoscimento valido
  • 2 Foto formato tessera identiche e recenti
  • Ricevuta del pagamento tramite cc di 42.50 € per il passaporto ordinario effettuato mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro con causale “Importo per il rilascio del passaporto elettronico” (si possono trovare presso gli uffici postali dei bollettini precompilati
  • Contrassegno da 73.50 € (si può richiedere presso i tabaccai e le rivendite di valori bollati), da utilizzare per il rilascio del passaporto ordinario (anche per il rilascio del passaporto dei minori).

Non è invece più necessario pagare la tassa annuale da 40.29 € in quanto questa è stata abolita il 24 giugno 2014.

Chiaramente le impronte digitali possno essere acquisite esclusivamente all’interno degli uffici di Polizia di Stato. Per maggiori informazioni rimandiamo comunque al sito ufficiale della Polizia di Stato dove è disponibile tutta la documentazione completa.

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.